IL PRESIDENTE

Il Presidente MASSIMILIANO SCHIAVON rappresenta Federaberghi Veneto a tutti gli effetti ed in tutte le sedi. Ha la rappresentanza legale attiva e passiva dell'Unione, convoca e presiede la Giunta Esecutiva, il Comitato Direttivo e l'Assemblea Generale.

 

IL CONSIGLIO DIRETTIVO

Il Consiglio Direttivo è composto dai Presidenti delle Associazioni e dei Sindacati aderenti. Partecipa inoltre, con diritto di voto, il Presidente del Comitato Regionale Giovani Albergatori. Ne fanno parte:

 

Massimiliano SCHIAVON (Presidente dell'Unione)

Giulio CAVARA (Vice Presidente vicario)

Monica SORANZO (Vice Presidente)

Walter DE CASSAN (Vice Presidente)

Roberta ALVERA'
Emanuele BOARETTO
Vittorio BONACINI

Celio Angelo BORTOLUZZI
Giuliano BOSCOLO Cegion

Loris BRUGNEROTTO
Giulio CAVARA
Giovanni CHER

Ivan DE BENI
Angelo FALOPPA
Alberto MASCHIO
Silvio SCOLARO
Oscar ZAGO

 


LA GIUNTA ESECUTIVA

La Giunta Esecutiva è composta dal Presidente Regionale che la presiede, dai Vice Presidenti, dal Tesoriere, dai rappresentanti di settore e da un numero non superiore a due membri cooptati dalla Giunta Esecutiva su proposta del Presidente.

Presidente dell'Unione: Massimiliano SCHIAVON
Vicepresidente Vicario: Giulio CAVARA

Vicepresidente: Monica SORANZO

Vicepresidente: Walter De Cassan
Tesoriere:

Rappresentante settore balneare:
Rappresentante settore lacuale:
Rappresentante settore montano:
Rappresentante settore termale:
Rappresentante settore città d'arte:
Rappresentante Città di Venezia:

 

REVISORI DEI CONTI

Il Collegio dei Revisori dei Conti è composto da tre membri effettivi e da due supplenti nominati dall'Assemblea. Tra questi il Consiglio Direttivo nomina il Presidente. Il Collegio vigila sull'andamento della gestione economica e finanziaria dell'Unione e ne riferisce all'Assemblea Generale mediante relazione scritta.

Revisori dei Conti:



Rassegna Stampa 20_07_2021

Schiavon: "Si al certificato piuttosto che la zona gialla"

Rassegna Stampa 16_07_2021

"Grandi navi, gli operatori rimpiangono i turisti."

 

Comunicato stampa 14_07_2021

Grandi navi da crociera a porto Marghera, il presidente Schiavon: "Una buona
soluzione"

(Venezia, 14 luglio 2021) - In merito alla decisione del governo di trasferire le navi più grandi
da crociera a porto Marghera, il presidente Massimiliano Schiavon rilascia la seguente
dichiarazione:
"La croceristica è una delle fonti primarie dell'economia turistica veneziana e non solo.
Perderla sarebbe grave. Il governo ha assunto una buona soluzione, che permette di
salvaguardare l'habitat lagunare, il prezioso patrimonio artistico-culturale della città e,
insieme, tanti posti di lavoro fondamentali per la ripresa. Arrivare a una decisione di questo
tipo in piena estate dopo anni di discussioni è delicato, ma se Marghera è la scelta, che si
avvii subito il processo, senza ulteriori esitazioni".

esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche

Il Consiglio dei ministri, nella riunione del 22 luglio 2021, ha approvato un decreto-legge recante ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche.

licenziamenti - riattivazione delle procedure conciliative

L’Ispettorato nazionale del lavoro ha fornito alcuni chiarimenti in merito alla corretta ripresa delle procedure di conciliazione per i licenziamenti individuali per giustificato motivo oggettivo, previsti dall’articolo 7 della legge 15 luglio 1966, n. 604 al termine dei periodi di sospensione dovuti all’emergenza epidemiologica in atto.

Imex America 2021

La prossima edizione di Imex America si svolgerà a Las Vegas dal 9 all'11 novembre 2021

​​​​