IL PRESIDENTE

Il Presidente MASSIMILIANO SCHIAVON rappresenta Federaberghi Veneto a tutti gli effetti ed in tutte le sedi. Ha la rappresentanza legale attiva e passiva dell'Unione, convoca e presiede la Giunta Esecutiva, il Comitato Direttivo e l'Assemblea Generale.

 

IL CONSIGLIO DIRETTIVO

Il Consiglio Direttivo è composto dai Presidenti delle Associazioni e dei Sindacati aderenti. Partecipa inoltre, con diritto di voto, il Presidente del Comitato Regionale Giovani Albergatori. Ne fanno parte:

 

Massimiliano SCHIAVON (Presidente dell'Unione)

Giulio CAVARA (Vice Presidente vicario)

Monica SORANZO (Vice Presidente)

Walter DE CASSAN (Vice Presidente)

Roberta ALVERA'
Emanuele BOARETTO
Vittorio BONACINI

Celio Angelo BORTOLUZZI
Giuliano BOSCOLO Cegion

Loris BRUGNEROTTO
Giulio CAVARA
Giovanni CHER

Ivan DE BENI
Angelo FALOPPA
Alberto MASCHIO
Silvio SCOLARO
Oscar ZAGO

 


LA GIUNTA ESECUTIVA

La Giunta Esecutiva è composta dal Presidente Regionale che la presiede, dai Vice Presidenti, dal Tesoriere, dai rappresentanti di settore e da un numero non superiore a due membri cooptati dalla Giunta Esecutiva su proposta del Presidente.

Presidente dell'Unione: Massimiliano SCHIAVON
Vicepresidente Vicario: Giulio CAVARA

Vicepresidente: Monica SORANZO

Vicepresidente: Walter De Cassan
Tesoriere:

Rappresentante settore balneare:
Rappresentante settore lacuale:
Rappresentante settore montano:
Rappresentante settore termale:
Rappresentante settore città d'arte:
Rappresentante Città di Venezia:

 

REVISORI DEI CONTI

Il Collegio dei Revisori dei Conti è composto da tre membri effettivi e da due supplenti nominati dall'Assemblea. Tra questi il Consiglio Direttivo nomina il Presidente. Il Collegio vigila sull'andamento della gestione economica e finanziaria dell'Unione e ne riferisce all'Assemblea Generale mediante relazione scritta.

Revisori dei Conti:



“21 emozioni per dirlo” il libro sul valore albergo

Un viaggio intorno al pianeta albergo, scoprendo il valore che, nell’immaginario collettivo, si riconosce alle strutture dedicate all’accoglienza, spesso vissute e considerate come luoghi del cuore e raccontate anche da scrittori e registi di tutti i tempi.

 

Nasce con questa ispirazione il libro realizzato da Antonio Preiti e Benedetta Marino, edito da Giunti e patrocinato dalla Federalberghi in collaborazione con CFMT e Sociometrica. Un volume che rivela appunto la magia degli alberghi grazie ai grandi della letteratura mondiale.

Turismo in Italia - primi segnali di ripresa

Le analisi di Federalberghi, Nexi, Zucchetti:

-          a maggio 2022, +33,4% vs maggio 2019 le presenze nel segmento leisure

-          crescono le spese di italiani e stranieri negli hotel (+13,7%)

-          Veneto, Romagna e Toscana le spiagge più ricercate

Festa del 2 giugno - il piccolo grande esodo

Circa 13 milioni di italiani in viaggio per il ponte del 2 giugno, la maggioranza dei quali (87,4%) sceglierà di restare in Italia. Mare, montagna, parchi, città d’arte e bellezze naturali le destinazioni prescelte, il più vicino possibile alla propria regione di appartenenza.

sanzioni Russia

L'Unione Europea ha adottato sei pacchetti di sanzioni in risposta all'attacco militare della Russia nei confronti dell'Ucraina, tra cui misure restrittive mirate (sanzioni individuali), sanzioni economiche e misure diplomatiche. Le misure si aggiungono a quelle imposte alla Russia a partire dal 2014 a seguito dell'annessione della Crimea e della mancata attuazione degli accordi di Minsk. L'UE ha inoltre adottato sanzioni nei confronti della Bielorussia in risposta al suo coinvolgimento nell'invasione dell'Ucraina.

credito di imposta per i canoni di locazione - FAQ Agenzia entrate

Relativamente al credito di imposta sui canoni di locazione e affitto d’azienda, il provvedimento dell’Agenzia delle entrate prot. n. 253466/2022 del 30 giugno 2022 precisa che, in conformità a quanto disposto dalla Commissione europea, il credito d’imposta può essere riconosciuto solo per i canoni di locazione pagati entro il 30 giugno 2022. L’Agenzia delle entrate ha chiarito che, per i soggetti che a tale data non avevano ancora provveduto al pagamento dei canoni, può ritenersi applicabile il termine di 60 giorni previsto Statuto del contribuente, e sono quindi considerati validi, ai fini del riconoscimento del credito di imposta, anche i canoni di locazione pagati entro e non oltre il 29 agosto 2022.

risparmio idrico - cartellonistica

Federalberghi ha realizzato un cartello che gli alberghi associati possono utilizzare per invitare la propria clientela a salvaguardare l’ambiente e a risparmiare acqua attraverso alcune semplici buone prassi. Il materiale è disponibile in due lingue (italiano e inglese) ed è realizzato in formato A4 in due versioni differenti: una verticale e l'altra orizzontale.

​​​​